That’s the question.

Bestiale.

digital art

Essere o non essere, qualunque cosa sia è già scritta, sta sotto il foglio, bisogna grattare e farlo venire a galla, l’essere è uno, il soggetto, il non essere è tutte le cose che l’essere non è, l’oggettività che naturalmente per sé è e di conseguenza non è oggetto.

Specchio burrascoso, oceano tempestoso, lungo elenco di non è alla ricerca dell’essere, volano maschere, porchi comodi, abitudini, canestri di palloni gonfiati, qualsiasi cosa distorsionecomunque non è, fuori dal pensiero, dal sapere, dal nome, quel che rimane…

Una carica di bufali a corna protese contro il bersaglio, che importanza ha? Va be’, è andata così, fin qui ci siamo, una cosa che mangia e caga poi fa tante altre cose ma sono optional.

 

 

elefante-lento.gif

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: