Guardando il foglio bianco sbrodolarsi di parole…

 

Pane burro e marmellata

apre gli occhi alla giornata

via lo stronzo dal sedere

s’è felici che è un piacere

veste piume sulla pelle

penne lapis e marachelle

per volare fino alla sera

dov’è il posto di frontiera

per la cena una puttana

da sbranar senza sottana

viene notte con le stelle

a strusciar le pecorelle

e domani chi lo sa?

chi dal letto scenderà…

 

inquinamento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: