Amara medicina.

Discutevo con un porcaro riguardo l’allevamento dei maiali che in certi casi mi sembrava eccessivo e quello mi disse che sì, era vero che all’inizio avevano un po’ da patire ma poi per un tempo praticamente illimitato avrebbero prodotto i migliori prosciutti che si sarebbe potuto desiderare e che avrei fatto meglio a farmi gli affari miei che ne avevo ben bisogno.

La risposta mi lasciò così così, in quei giorni al posto dei soliti cruciverba m’ero intrippato a comporre poesia in rima, bisogna cercare le parole, allora scrissi:

 

Amara medicina

agisce efficace al risultato

davvero gustata leccando latrina

estremo rimedio al gravar del malato…

 

A calci nel culo fa guida il destino

carota e bastone per tutta la parte

orizzontano la bussola del burattino

che fuori la tomba non ha strada che l’arte…

 

Brucia la pelle del vecchio serpente

per uscir come nuovo fontana d’incanti

quel che lo cruccia fa peso di niente

son baci e carezze di vulcanici amanti.

 

uccelli di fuoco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: