Tic tac.

 

Nel silenzio della notte

sospira una banda la sua marcetta

alle stelle bige di fioco lume

infiammano i tetti

lunga colonna di tegole e camini

fumano il filo d’una giostra incantata

fiume di buon umore, oceano di champagne

spumeggiante ebbrezza del navigare

che gira su l’ora

     tic tac tic tac…

  giungla

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: