A proposito.

 

La matita temperata

lascia il segno fine fine

la giornata spetalata

delle ore peregrine.

Traccia idea colorata

bacia vento l’onde pigre

a rizzarsi in camminata

la natura della tigre.

Vola freccia al suo bersaglio

senza chiedere permesso

stagno e rane allo sbaraglio

buon umor rimonda il cesso.

Canti balli e gran baldoria

lieto fine alla sua storia.

stop

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: