Tutto scorre.

 

Innamorato profumo di una scoreggia

gelosa ampolla di una formichina

nel traffico serrato della santa reggia

gran formicaio che gonfia latrina

.

Noia immaginare mille baruffe

su esempio d’automa programmato

leve e bottoni in opere buffe

ché odio fa amore ballo mascherato

.

Fuoco che ardi la pena d’inferno

nell’eden di invidia e falsi nei

purga parola il divenire eterno

filosofa strada la porta agli dei.

panta rei

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: