Lo schioppo del brigante.

 

Paroline dolci spalmano miele a

l’orecchi golosi

indora l’esca il pesciolino di guizzi

luccicanti

soffice l’aere dei sogni desiderio che sale

l’empirea culla

.

Affila lingua il cacciatore a riempir

carniere

brama di vita bottino di sangue

stipato al cuore

.

Scocca amore la sua freccia a

uccidere gelosia

.

e risvegliar la festa. gab

                                

cacciatore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: