Pratico pratico.

 

Colorano le parole i vuoti piaceri

reti gettate alla pesca nel fondo

morti son vivi per vani sentieri

vivi son morti nei panni del mondo

.

Scoppia le paia d’immagine sacra

abitudine speccata dare mano per sega

pensieri di nulla in festa alla sagra

abbracciano aria la catena che lega

.

Realtà da guardare senza ombra di pena

giullare alla corte del grande bordello

fortuna la pelle che arriva alla cena

il pieno di un giorno fa allegro il budello.

pratico pratico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: