Tiramisù al baccalà.

 

Un pizzicotto per sentire che oggi è adesso

anno dopo anno splende il sole il suo tramonto

le ali sciolte al dolce sonno

sogno di cane alla catena

cercare rogne da grattare in cuccia

cambiare nome non cambia l’aquila

spulcia le piume sulla vetta solitaria

armonia il vento che canta libero

inseguendo l’orizzonte

che più lontano sa vedere.

tiramisù al baccalà