Vecchio frac.

 

Sperma di cane fecondo pensiero

agogna il porco sniffando salsiccia

amore d’odio gonfia a cassaforte

canta la sirena di scoglio e catena

.

Bella l’età del fresco respiro

meglio puzzare che scaturire pena

mongolfiera per aria al vago tormento

fa solco di terra al niente che afferra

.

L’incendio dilaga nell’abisso vulcano

orgoglio di serve in culo al villaggio

principe la forma assente di nome

si vede e si tocca la frusta che schiocca.

vecchio frac