Zucchero sul ciuccio.

 

Solo parole ci faccio una sega

per musica il fuoco del contatto

nasconde la scintilla

avvampa penetrando la furia d’uragano

tutto quel che è dentro viene fuori

pelle contro pelle

attrito ai mille allora sbatte il vulcano

erutta alle stelle

e noi lì zitti, il cazzo in mano,

a menarlo d’un giorno qualsiasi.

fuochi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: