Via una avanti l’altra…

 

Filo diretto al coup de foudre

il profumo entra dalla finestra

la gatta alza la coda e spruzza

inebriante rizzata di cazzo

inseguimento tra i colori dell’arcobaleno

languidi scioglimenti di membra

acquerelli spalmati con lingua sottile

tempere impiastricciate colano

sapor di trementina

gonfia il mare di carne

la voragine che s’apre

al bacio delle parole.

gab_thumb.gif

via una avanti l'altra