La storia.

 

Le macchinette sono così

software l’anima in programma

nel giardino del manicomio il marito crocifisso

la madonna vergine a succhiare il cazzo ai cani

Adolf ed Eva a spalare ebrei nei forni

rinfacciandosi la colpa

s’ammucchia il capitale

vietnamiti arrostiti dal napalm

già cotti per il banchetto

Paperon de Paperoni

iene intorno alla carogna morente

avvoltoi calano in picchiata

tocca mano la realtà

così va il mondo

un cantuccio ed il fuoco per amico

fuori dal sogno la gioia ed il dolore.

la storia