Excalibur.

 

Sbocconcellando l’idea

un mulo nella stalla

dal fetore sospeso in apnea

col fiato gonfia la palla

.

Chiuse le ali nel torbido buco

catena leccata maglia su maglia

ironico senso da volgere in fuco

il volo nuziale al fuoco di paglia

.

Pesa il gramo bilanciare la pena

di nulla è dolore l’amaro sentiero

cucina il giorno fortuna serena

spietata spada del vero guerriero.

excalibur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: