Pitturando la stalla.

 

Parole senza peso

toglie l’abito la pelle

via l’hardware si squaglia il software

budella all’aria cuore ossa buco di culo

volteggiano un po’ e svaniscono

.

Realtà senza nome

si vede e si tocca

così com’è

la perfezione.

aquila libro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: