…e domani chissenefrega.

 

Sta oggi non veder futuro

sulla barca di un divano

spaparanzato a navigare

tra le parole i suoni i colori

le mani sporche dal lungo remare

.

S’apre la finestra per volare

pollastre da aggrinfiare

ad ali aperte sulla quota

far di becco meraviglia

.

Righe da aprire alla sorgente

scorre il rivo tra sassi aguzzi

l’orizzonte che fugge…

e domani chissenefrega 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: