Pesce d’aprile.

 

Se quel dì fossi cannibale

carne fresca sbranerei

ricompatto bene e male

tutto il sangue mi berrei

.

Dell’uno comprendere l’universale

sguazzando tra i visceri al microscopio

mangia abbuffa divora generale

null’altro agente è fatto proprio

.

Dato fuoco al pentolone

cuoce in brodo l’energia

apri la bocca bel troione

che ci sborro in allegria.

pesce d'aprile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: