Dialettica degli opposti.

 

Si sta sulla riva

a spingere l’onda sull’altra

toccata di lingua

asprigna e salata

tintinna campanella

l’erezione lo sfondamento

l’esplosione

.

Su e giù

per la scala di terra

torna l’onda

yo yo d’opinione

effervescente tempesta

la vita.

particolare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: