Tigre a caccia.

 

Piccante bocconcino di fuoco zampillante

l’ago della bussola impazzito

si rizza e scocca la freccia d’amore

.

Oh bufera di sensi

di tutto il mondo piacere

inebriante perdersi

tra le onde eccitate

esplode il vulcano

faville lapilli in corsa all’empireo

cielo d’estasi e lassù il paradiso

goccia a goccia

fiume che inonda la carne

urlo insaziabile…

.

Bacetti e bacini

languida lingua dei sogni.

tigre a caccia