Brodo di giuggiole.

 

Fantasmi fumo negli occhi

non si vince con la spada

pasta languida di scarabocchi

erbaccia seminata sulla strada.

.

Essere tutto essere niente

sugge’ la bocca a dire il culo

fragile guscio sul mare di gente

sborrata per cazzo d’un mulo.

.

Musica voce dell’unico giorno

strumento l’attimo come suona

va come va rinoceronte in corno

incontro al peto che il caso tuona.

per aria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: