Africa.

 

Fa come fossi nero a vederti bianca

la stessa donna di cane in porco

sul letto dei miracoli.

Non c’è negare quel che nel nome

“puttana negra” calza il pennello

di frusta amante per sangue amaro.

Resta la forma a spompinare gusto

sogni e illusioni di un altro mondo

battuto all’asta del marciapiede.

Vita sepolta nel pentolone

bollita dal cuoco del carbone

pietà non sente pantera a caccia

istinto e amore di quel che è.

notturna sul Po

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: