Arlecchino in salamoia.

 

Corroborante leccata di figa mestruata

maschera di sangue

guarda le streghe danzare

nell’incendio dei sensi

sfrigola la carne bruciata

rosicchiata all’osso

boato il rutto sconvolge il mondo

non va strabuzzare gli occhi domani

una piccola stella nell’universo buio.

lampione

3 commenti su “Arlecchino in salamoia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: