Esmeralda e Quasimodo

 

Manicomio la giungla prende per mano e trascina

gli sposi all’altare

tirato su il maiale si sgozza

il sangue scorre

i prosciutti appesi a stagionare.

Sono vivi a priori nella tomba del pensiero

rinascono dalla morte

ossa sgretolate nel file di un computer.

Soffia il vento nel bosco profumo di terra concimata

per il fiore del futuro

miliardi di mandibole masticano ininterrotte

rutti scorregge…

v (6)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: