Pensierino al vin brulè.

.

Delizioso leccare allo sboccio

il grilletto del cannone

torrente fresco d’alta montagna

precipita dal picco

inonda le labbra aperte a bere

scroscia l’interno

dalle ali aperte al volo

ai piedi piantati a terra

d’uccello sulle balle flosce

che di migrare a nuova primavera

solo spera disperando il resto.

.

pennello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: