Amore un corno.

.

Amore è un nome, il nome non è forma quindi la forma dell’amore non è amore e se non è amore che cos’è?

Come al solito c’è a chi piace crudo ed a chi piace cotto, statistica quanto è grande il mondo, se ne vedono di tutti i colori, regole ed eccezioni, dai casanova alle puttane da marciapiede alle sante terese, amori platonici ed amori da sogno, amori giovanili ed amori senili, amore per i soldi e chi più ne ha…

I casi comunque si possono raggruppare in base a modelli di riferimento, i totem trasmessi dal transfert generazionale, san Giuseppe e la Madonna ad esempio, i piccoli borghesi cretini, sposarsi, fare figli, insomma sistemarsi e far vita d’apparenza e queste cose vanno come si sa.

Uno standard, una maschera perché poi corna a non finire, gelosia, litigi, vendette, odio… se non è amore… ma di questo sono piene le cronache.

Quello che scrive queste righe si è innamorato qualche volta, fin quando il fuoco brucia… non per nulla si dice prendersi una cotta e poi si butta ai cani perché quando non c’è il fuoco è proprio come i cani, lui la vede così, la figura del pappone, amore per le proprie puttane, non c’è nulla di più facile che portare a spasso una donna gelosa, riflessi condizionati, basta guardare o fare un complimento a qualcuna che lei corre subito a succhiare il cazzo al primo che capita, conoscendo tale psicologia ci si può mettere d’accordo prima col cliente, presentare la merce e poi scatenare la gelosia, si possono guadagnare un sacco di soldi senza che lei lo sappia, tutto sta a vedere l’amore senza maschere, cioè senza preoccuparsi di quel che pensano i cani…

La natura dei cani e la natura delle tigri, c’è chi si accoppia, che sarebbe se non ci fosse la gelosia? Se già da bambini, vedendo gli adulti, si andasse a scopare chi ci pare senza gelosia di sorta? Il marito quando torna a casa porta in regalo alla moglie un bel negro super scopatore con un metro di cazzo sempre in tiro e la moglie gli presenta tutte le puttane più focose che incontra nelle sue orge, naturalmente in questo caso l’idea di marito e moglie sarebbe completamente diversa, in pratica si amerebbe solo se stessi ed il proprio piacere e con questo, essendo compreso, quello della persona amata.

Di contro si può dire che forse non sarebbe così divertente, ma come si fa a sapere se non si prova?

.

autoritratto

Un commento su “Amore un corno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: