Lo specchio del povero Piero.

.

Improvvisamente il vuoto

tace il ballonzare di attori

nel favo della spelonca

ingranaggio d’anima repressa

veleno siringato in culo alla superbia

sciacquii di stracci nel pantano

assassino invisibile serpente

abbraccio mortale

giudizio della lingua a stritolare ingiustizia

su una ruota che gira

fantasmagoria spettacolare

da qui al risultato.

.

gallo

Un commento su “Lo specchio del povero Piero.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: