Il prosciutto.

.

         piace                                                                                                                  

sulle chiappe del maiale

quel codino spensierato

far la rima col banale

fosse un peto sussurrato.

.

Viene voglia d’addentare

senza pena mordicchiare

a scavar la fossa in lago

pizzicato in bocca al mago.

.

S’apre il buco che c’è sotto

porta il dare d’altro mondo

quel che piace crudo o cotto

detto fatto fino in fondo.

.

Attenzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: