Categoria: poesia

Disegni per aria.

  Poeta ubriacone fatto il giro d’osterie fatto il giro di puttane beviamoci su un goccio e frantumiamo il bicchiere quel che serve   il vuoto che resta…

Lattina di gazzosa…

  Sorgente d’acqua ti vorrei sempre sbrodolante fresca e dissetante . a domare l’incendio che divora l’erezione del vulcano raggio di sole che splende lontano . Cascatella frizzante d’amore ubriaco brillare di stelle selvaggia furia le scopate più belle . Tappeto volante di parole…

Taga scopalattica. (anagramma 7-9)

  Fatto un nodo alla salsiccia promemoria del futuro scorre il fuoco sulla miccia alla bomba del tuo muro . Vecchia troia in salamoia punge il tempo che si spiccia inna il coro alla sua gioia per la coda che le arriccia . Transatlantico…

Bushido.

  Brilla luce il buon umore cozzi e urti non si spegne spuma d’onda il buon sapore sprizza al succo delle vigne . Benvenuta la tempesta sulla fragile barchetta prende tutto al far di festa ruzzoloni e palpar di tetta . Gira intorno a…

La bella addormentata.

  Girano le palle del suonatore bussa alla porta la viltà la corda già al collo di bambola rara. . Programma al computer di carne muove la bestia che cerca se stessa la storia nell’abbraccio del cappio. . Bussa la sposa e porge l’anello…

Dolce di mezzanotte.

  Ciuciullare d’amore al balcone di Giulietta bela una capra incatenata al pancone porge la treccia di infidi ragni insieme al cappio, doppio, uno per tetta . Latte d’impiccato al culo di Giuda sperma succhiato dal cazzo di un mulo infecondo sentiero allunga la…

Solita puzza.

  Stuzzicante amore nasce al mattino senza ombra di ieri apre la vita le gambe al suo giorno lingua che tocca le ovaie del cuore inonda il fiume il deserto sentiero vola sul tempo che porta al tramonto effimero abbraccio sull’ali del fuoco parole,…

Piatto del giorno.

  Frugando nel contenuto di un sacchetto d’immondizia mi son trovato sparso tra gli anni . Dove la pelle golosa i riccioli ramati il cazzone mai stanco? . Sognano parole percorsi impossibili scioglie la lacrima nel tempo perduto spietata esplode la realtà . Sorride…

Vecchio frac.

  Sperma di cane fecondo pensiero agogna il porco sniffando salsiccia amore d’odio gonfia a cassaforte canta la sirena di scoglio e catena . Bella l’età del fresco respiro meglio puzzare che scaturire pena mongolfiera per aria al vago tormento fa solco di terra…

Tiramisù al baccalà.

  Un pizzicotto per sentire che oggi è adesso anno dopo anno splende il sole il suo tramonto le ali sciolte al dolce sonno sogno di cane alla catena cercare rogne da grattare in cuccia cambiare nome non cambia l’aquila spulcia le piume sulla…

La coscienza di Kant.

  Sorseggiando il dolce nettare dal bicchiere di carne svuota l’anima la parola cocktail vaginale bava mestruo e piscio sperma marcio d’antiche chiavate boccone dell’ostrica peccato inconfessato, la vergogna membro ideale la società del consumo fumo camuffa i ricordi parla il culo: “che stronzata.”

Pratico pratico.

  Colorano le parole i vuoti piaceri reti gettate alla pesca nel fondo morti son vivi per vani sentieri vivi son morti nei panni del mondo . Scoppia le paia d’immagine sacra abitudine speccata dare mano per sega pensieri di nulla in festa alla…