Tag: pennellata

Concimaia.

. Una volta… si scrivevano storie sulle foglie dell’albero frementi di vento e si aspettava l’autunno il tempo spazzino invidiando gli uccelli staccarsi dal ramo e volare nude le ali senza vergogna. . Adesso di secco sapore ha preso la foglia tremando al sospiro… Continua a leggere “Concimaia.”

Mannequin.

. Corri corri davanti il giorno che del fu l’è sarà in fondo alla strada cimitero d’illusi null’altro a sperare nel passo l’adagio che fretta c’è d’arrivare? .

Eros di carta.

. Scorrendo le righe del discorso parole di carne modellano tra le gambe la vulva sugosa scivola la lingua su le poppe innevate latte voluttuoso profumo di rosse labbra aperte ad accogliere il peccato… . Accenni di silenzio voltando pagina. ,

Eternità.

. Di questo lungo viaggio non si vede la fine ogni giorno l’orizzonte segna la strada e la notte una tomba dove rinascere al mattino le ali aperte al vento che tira… .

Bambola.

. Vestita da caramella in punta di lingua ti scartoccerei sulla stagnola stropicciata volando verso fiori profumati grattacieli appuntiti nuvole rosa d’azzurro abbracciate tra raggi di sole alle stelle tutto il tuo oceano mi berrei carezze d’onda marea uragano delizia d’attimi incantati i sensi… Continua a leggere “Bambola.”

Ente immanente.

. Tavolozza di tutti i colori per dipingere un giorno qualsiasi spruzzato a casaccio di bello e di brutto eccita l’onda cavalcando a pelo lo spazio di un attimo gustando adagio acqua che cola dal fuoco giocondo questo risponde a nessuna domanda solo per… Continua a leggere “Ente immanente.”

Universale.

. Musica colore chiari scuri tra linee delicate trambusto di tamburi picchietta la melodia onde d’azzurro frangono il tempo scivolando su notarelle innamorate spruzzi a caso impiastricciando qua e là intinge il pennello nella fantasia volare in allegria.. .

Dérapage.

. C’è il sole stanotte appeso al soffitto immobile a fare ombra ai sogni desideri d’inutile dormire progetti spediti in una lettera al mai un bacio alla luna tra i corni sbrodolanti piove brillare di stelle magia sulla punta della matita disegnando la vita.… Continua a leggere “Dérapage.”

Recita perfetta.

. Attore specchio d’autore una montagna di sozzume da rivedere al contrario avvolge l’atomica esplosione di bellezza luce nell’oscuro sentiero che porta alle stelle. .

Circolo.

. Sullo schermo un film noioso non dà pena di farsi guardare i piedi su un altro pianeta ricoperto di ricordi strati della fogna oggi nascita all’alba si esce dalla tomba senza pensare a tornarci. .